Roero Arneis


Il Roero Arneis di Giacomo Barbero è un vino dal gusto caratterizzato da una spiccata sapidità. Grazie alle nuove tecniche di lavorazione e alla completa assenza di ossigeno durante tutti i passaggi della vinificazione, si ottiene un vino che mantiene in se gli spiccati sentori minerali che i terreni roerini donano.

Roero Arneis, che cos’è?

Questo vino bianco aromatico è ottenuto uve Arneis coltivate nella regione del Roero, sulla sponda sinistra del fiume Tanaro, citate per la prima volta in un documento storico ufficiale risalente addirittura al 1478, a dimostrare il radicato legame di questo vitigno con il territorio. Secondo la tradizione popolare con il termine “arneis” in dialetto Piemontese si indica solitamente un individuo estroverso e originale, ma anche un po’ ribelle.

 

SCHEDA

Roero Arneis Docg

Disciplinare di Produzione: D.M. 17 settembre 2010.
Vitigno: Arneis dal 95 al 100%. Per il restante 5% possono concorrere uve da vitigni raccomandati e/o autorizzati, non aromatici.
Colore: giallo paglierino.
Odore: delicato, fresco e con eventuale sentore di legno.
Sapore: elegante, armonico ed eventualmente tannico.
Gradazione alcolica minima: 11% vol.


ACQUISTA
 

A proposito di Roero Arneis


Il Roero Arneis, fruttato e al tempo stesso delicato, è un vino adatto a piatti di pesce o anche ad antipasti delicati della tradizione piemontese, tra cui il vitello tonnato, ma anche formaggi freschi e carne di pollo Va servito nel calice a tulipano, alla temperatura di 8-10°C.

 

Something about Roero Arneis

Giacomo Barbero’s Roero Arneis is a wine with a taste characterized by a marked sapidity. Thanks to the new processing techniques and the complete absence of oxygen during all the stages of winemaking, a wine is obtained that maintains the strong mineral scents that the Roero soils give.

Roero Arneis, what is it?

This aromatic white wine is obtained from its grapes grown in the Roero region, on the left bank of the Tanaro river, mentioned for the first time in an official historical document dating back to 1478, to demonstrate the deep-rooted link of this vine with the territory. According to popular tradition, the term “arneis” in Piedmontese dialect usually indicates an outgoing and original individual, but also a little rebellious.

Pairing Roero Arneis

The Roero Arneis, fruity and delicate at the same time, is a wine suitable for fish dishes or even delicate antipasti of the Piedmontese tradition, including veal with tuna sauce, but also fresh cheeses and chicken. It should be served in a tulip-shaped glass. temperature of 8-10 ° C.

Arneis (literally: little rascal, in Piemontese) is so called because it is regarded as a somewhat difficult variety to grow. It is a crisp and floral varietal, and has been grown for centuries in the region. The white wines made from its grape tend to be dry and full bodied with notes of pears and apricots. It is also known under the synonyms Bianchetta, Bianchetta d’Alba, Bianchetta di Alba, Bianchetto, Bianchetto Albese, Bianchetto di Alba, Bianchetto di Verzuolo, and Nebbiolo bianco.